Home » Gossip » La morte di Beyoncé annunciata da un falso tweet

La morte di Beyoncé annunciata da un falso tweet

infobox_1Un falso account della CNN ha fatto credere che la star fosse morta in seguito ad un incidente stradale. Il macabro “scherzo” non ha lasciato indifferente la rete.

“Breaking news: Beyoncé was involved in a horrific car crash  #RIPBeyoncé” (“Beyoncé è stata coinvolta in un orribile incidente stradale”). Questo tweet di ieri 23 febbraio, poi cancellato, apparso in un falso account della CNN ha dato fuoco alle polveri. La star americana data per morta. Una foto di un’auto in fiamme postata insieme al tweet per confermare la “veridicità” della notizia.

Il sito Gossipcop.com ha subito “smontato” la news precisando che l’immagine era relativa all’incidente che è costato la vita a Paul Walker nel 2013. Era quindi solo un macabro scherzo. Ovviamente alcuni utenti vedendo il logo della CNN e credendo fosse l’account ufficiale della rete ad annunciarlo, ci hanno creduto. L’hashtag #RIPBeyoncé è stato quello maggiormente condiviso nelle ultime 24 ore negli Stati Uniti.

Cosi, è possibile leggere sui social, gli utenti internet che piangono la scomparsa di Beyoncé: “Se ne è andata troppo presto. Ci mancherà.”,”Le dee finiscono sempre per resuscitare”, “Ho appeno appreso la notizia. Sto piangendo. Non ero preparato ad una cosa del genere”. Altri invece si lamentano di come uno scherzo simile possa diffondersi in questo modo. “Che schifo”, “Come può uno scherzo simile essere il più condiviso sui social”, “Twitter ha appena ucciso una nuova star. Non è né divertente né cool”.

La star, non ha reagito ufficialmente allo scherzo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*