Home » Sport » Pronostici scommesse: Serie A Sabato 14 Marzo

Pronostici scommesse: Serie A Sabato 14 Marzo

Ultime notizie, pronostici e consigli di gioco per gli anticipi della ventisettesima giornata di Serie A

scommesse-palermo-juventusIl prossimo turno del massimo campionato di calcio, che si svolgerà come di consueto nelle tre giornate di Sabato, Domenica e Lunedì, non prevede scontri al vertice ma una serie di gare comunque di grande interesse per comprendere lo stato di forma delle squadre in questo momento decisivo della stagione e, soprattutto, di buone opportunità per gli appassionati di scommesse come vedremo in dettaglio.

In questo articolo ci concentreremo sulle gare di Sabato 14 Marzo che vedono impegnate al “Renzo Barbera” Palermo e Juventus alle 18:00, e alle 20:45 al “Sant’Elia” Cagliari e Empoli.

Palermo-Juventus: Per quel che riguarda le formazioni i rosanero non potranno disporre per infortunio di Morganelli e Gonzalez, mentre fra i bianconeri non ci sarà per squalifica Pogba oltre agli infortunati Romulo, Pirlo, Asamoah e Caceres. Ma quel che più importa è che se Iachini metterà in campo la formazione migliore per affrontare al meglio l’impegno prestigioso contro i campioni d’Italia Allegri con ogni probabilità farà un turnover almeno parziale per preservare qualcuno dai suoi per il ritorno di Champions League a Dortmund. Certo l’organico della Juventus è tale che la squadra messa in campo rimarrà tecnicamente superiore a quella siciliana ma come sapete nel calcio questo non è garanzia di vittoria e moltissimo conteranno le motivazioni.

I bianconeri saranno inevitabilmente un po’ con il pensiero alla gara con il Borussia e anche il fatto di aver portato il vantaggio sulla Roma immediata inseguitrice  a 11 punti non favorisce di certo la concentrazione. Il più che probabile rilassamento potrebbe fare un brutto scherzo ai piemontesi soprattutto se consideriamo che dall’altra parte il Palermo non ha nulla da perdere. Quella del “Barbera” è infatti una gara in cui la cattiveria agonistica e la determinazione potrebbero fare la differenza, e la Juventus, nelle ultime gare, sembra averle smarrite.

Lo stato di forma delle due squadre non è certamente brillante. Il Palermo dopo la bella vittoria contro il Napoli, ha messo a segno un solo goal in tre giornate, raccogliendo due punti contro Empoli e Cesena, dopo la sconfitta con la Lazio, ma proprio la vittoria contro gli azzurri fra le mura amiche deve far riflettere su come i rosanero possano essere pericolosi quando hanno le giuste motivazioni. Inoltre il fattore campo non è da sottovalutare considerato che in casa i siciliani hanno perso in una sola occasione in questo torneo, contro la Lazio il 29 Settembre dell’anno scorso. La Juventus ha pareggiato le ultime 3 gare esterne ed anche a Torino ultimamente non ha brillato particolarmente anche quando ha trovato la vittoria di misura, un indizio importante è stata la sconfitta rimediata con i viola in Coppa Italia nel momento in cui Allegri ha fatto riposare qualcuno dei titolari.

Credo che questa gara rappresenti pertanto un’occasione per gli scommettitori per puntare sulla mancata vittoria della Juventus e quindi sulla “doppia chance 1x” che al momento in cui scriviamo ha quote interessanti ad esempio 1,81 alla Snai. Certo la vittoria dei bianconeri non è improbabile ma lo scommettitore intelligente non scommette solo sui risultati che sembrano scontati (anzi questo è uno dei modi migliori per perdere al primo risultato a sorpresa tutto il poco che si è guadagnato con tanti esiti positivi) ma dove ritiene essere in vantaggio matematico. In questo caso il conto è semplice: ritenete come noi che la Juventus non abbia più del 30% di chance di vittoria a Palermo e quindi l’1x abbia una probabilità maggiore del 55% (1/1,81=055) ? In tal caso è conveniente la giocata che vi proponiamo. Per maggiori informazioni e consigli su come e dove giocare vi rimandiamo al sito specializzato: bookmakers-online che vi guiderà nella scelta del migliori bookmakers disponibili.

Cagliari-Empoli:  La seconda gara in programma questo Sabato vede il ritorno in panchina di Zeman, prima esonerato e poi recuperato dopo l’esonero di Zola.  Fra i sardi mancheranno per squalifica Avelar e Cossu come Valdifiori nell’Empoli. Anche in questo caso potrebbe contare molto la differenza di motivazione fra le due squadre considerato che il Cagliari si gioca una delle ultime possibilità di dare ossigeno ad una classifica ormai asfittica e provare a salvarsi mentre l’Empoli è relativamente tranquillo. Il cambio o sarebbe meglio dire il ritorno dell’allenatore dovrebbe dare quella spinta in più a livello emotivo, d’altra parte se il boemo dovesse ricominciare con una sconfitta sarebbe praticamente una retrocessione anticipata.

Per quel che riguardo lo stato di forma delle squadre il Cagliari ha fatto un solo punto nelle ultime sei gare pareggiando in trasferta contro il Torino, mentre l’Empoli nello stesso periodo è in serie positiva con 2 vittorie e quattro pareggi. Dando uno sguardo ai precedenti non possiamo non notare come i toscani non abbiano mai vinto in casa dei sardi in Serie A.

Pronostico parecchio complicato visto che l’Empoli è sicuramente più “quadrato” ma i sardi non possono farsi sfuggire l’occasione di avvicinarsi all’Atalanta per cogliere una salvezza a questo punto insperata. D’altra parte le squadre guidate da Zeman sono state spesso al centro di clamorose sorprese nel pronostico, talvolta in positivo, ma, anche, e soprattutto in negativo. Dovendo scegliere un vincitore punteremo sul Cagliari visto le quote ben superiori al 2, ma per una scommessa preferiremmo puntare sull’over 2,5 che al momento ha una quota intorno all’1,90 soprattutto in considerazione del fatto che ai sardi un punticino servirebbe a poco e saranno costretti quindi ad attaccare e a scoprirsi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*