Home » Curiosità » Nigel Hayes: il video del suo imbarazzante momento in conferenza stampa

Nigel Hayes: il video del suo imbarazzante momento in conferenza stampa

Nigel Hayes, cestista dell’Università del Wisconsin, sta diventando sempre più popolare negli USA, grazie non solo alle sue prodezze sul campo di gioco, ma soprattutto alle sue conferenze stampa. Recentemente si era fatto notare pronunciando una serie di paroloni poco comuni “cattywampus, onomatopoeia and antidisestablishmentarianism” prima di rispondere alle domande al solo scopo di sfidare la “dattilografa ufficiale” del torneo NCAA, che ha il compito di trascrivere le interviste, a scriverle con la corretta ortografia.

Nigel-HayesDopo che in settimana era tornato alla ribalta dei social per aver postato questo selfie che lo ritrae nel momento in cui scopre che gli hanno assegnato l’armadietto che apparteneva a Kobe Briant, ha fatto nuovamente parlare di se in una nuova conferenza stampa.

Mentre la telecamera ancora lo inquadrava il giocatore ha dimenticato (o finto di dimenticare?) che il microfono era ancora aperto e mentre ammirava Debra Boolman, giornalista presente in sala, si è lasciato andare ad un commento rivolto al suo collega di squadra che possiamo tradurre con “Mio Dio, ma è bellissima”.

Davanti ai risolini della sala stampa, Hayes, ha chiesto “Avete sentito?” e quindi ha nascosto il volto fra le mani dall’imbarazzo. Ovviamente non sono mancate le critiche di coloro che hanno messo in dubbio la buona fede di Hayes e lo accusano che faccia tutto parte di una strategia per costruirsi un personaggio anche fuori dal campo di gioco, per attirare sponsor. Cosa ne pensate? Date un’occhiata al video per farvi un’idea.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*